2009/2015 – Liceo della formazione S. Caterina da Siena

Giugno 2009: Il Preside dell’Istituto Enea S. Piccolomini, prof. Bonavitacola,  accoglie per il  Liceo della Formazione S.Caterina da Siena,  il primo progetto triennale. Per una III B e in via sperimentale in una classe V C.

I contenuti del progetto  triennale:

 

Anno scolastico 2009/2010 Classe III B: (22 femmine e un maschio)

Riflessione sulla figura femminile oggi in varie culture:

  • rapporto fra linguaggio e identità femminile
  • Storia della conquista dell’accesso agli spazi esterni da parte delle donne: pregiudizi, ostacoli sociali e barriere giuridiche, con particolare riguardo ai diritti che sono difficili da ottenere, da quello di praticare lo sport a quello di partecipare alla vita politica, dall’ingresso nella scuola all’esercizio delle professioni;
  • radici storiche e filosofiche dell’emarginazione della donna dalla vita pubblica e dal sapere;
  • i diritti negati alle donne oggi in Italia e nel resto del mondo.

Classe VC, sperimentale. Le lezioni tenute sono state accompagnate dalla ricerca effettuata presso l’Archivio dell’UDI, per ricostruire la conquista dei diritti delle donne in generale ed in particolare a livello provinciale.    A seguire incontro conclusivo in classe per formulare insieme un bilancio dell’esperienza effettuata.

Il 5 giugno del 2010  il Preside, una rappresentanza delle studentesse e degli studenti, dei docenti interni ed esterni, dell’Archivio dell’UDI, della Provincia e del Comune terranno una conferenza stampa all’interno della scuola con la partecipazione di alcune centinaia di studenti e studentesse a cui la stampa darà ampio rilievo. Nell’anno 2010/2011 il progetto prosegue in IV B e se ne apre un’altro in III C.

Docente interna: Marta Fusai, insegnante di storia

Docente esterna. Serenella Civitelli, esperta di problematiche di genere

Con l’anno scolastico 2010/2011 il progetto viene inserito nell’accordo territoriale di genere coordinato dalla Provincia, progetti ex Legge Regionale Toscana n. 16/2010 “cittadinanza di genere” e di conseguenza, nel programma del Comune di Siena Pari Opportunità. Da questo anno fino all’anno scolastico 2016/2017 i progetti saranno presentati al Comune che provvederà a trasmetterli direttamente alle scuole insieme a quelli presentati da altre associazioni. Saranno laboratori annuali e quelli accolti, parzialmente finanziati.

 


Anno scolastico 2010/2011 Classe IV B: (22 femmine e un maschio)

in collegamento con il programma di storia una panoramica sul percorso di conquista dei diritti politici e sociali.

Argomenti secondo anno:

  • le donne nella pubblicità e in televisione: stereotipi di genere
  • la scomparsa delle donne e l’affermazione del loro avatar
  • il peccato di essere giovani, diversamente belle, sovrappeso
  • le professoresse sono state tutte fulminate dalla scossa?
  • L’ammiccamento sessuale come modello di comunicazione
  • i ruoli delle donne tra il burqa e il tanga
  • i ruoli delle donne: consumatrici ed oggetti di consumo
  • la scelta delle donne: c’è chi dice no.

Docente interna Marta Fusai

Docenti esterne proposte dall’Associazione: Serenella Civitelli e Silvia Folchi

Le conversazioni sono state tenute in compresenza con la Dott.ssa Silvia folchi per il supporto alla realizzazione di spot pubblicitari.

 


 

Anno scolastico 2011/2012 Classe V B: (22 femmine e un maschio sempre meno spaesato)

in collegamento con il programma di storia, approfondimento del percorso della conquista dei diritti politici, civili e sociali nel 900 italiano; Ricerca su tali temi nell’Archivio dell’UDI per ricostruire il percorso a livello provinciale, che può essere finalizzata anche alla stesura di tesine da presentare all’esame di stato.

Argomenti, terzo ed ultimo anno del progetto:

  • Proiezione del video “Il lungo viaggio delle donne nel ‘900”. Presentazione e discussione
  • Rapporto storia generale-storia locale
  • Storiografia, voto-politica in generale, lavoro, istruzione, costumi
  • Ricerca in archivio: scoperta di perorsi di storia locale.

Insegnate interna, professoressa Marta Fusai

Docente esterna proposta dall’Associazione, Dottoressa Christel Radica, esperta di problematiche di genere.

La ricerca all’Archivio è stata seguita dalla dott.ssa Christel Radica

 


 

Anno scolastico 2012/2013 Classe III A –  (27 femmine e 2 maschi)

Inizio progetto triennale “La storia delle donne”

Laboratorio del I anno: “Parole di senso”

Argomenti: 

  • storia della conquista dell’accesso agli spazi esterni da parte delle donne: pregiudizi, ostacoli sociali e barriere giuridiche; dirirtti che sono stati difficili da ottenere, da quello di praticare gli sport a quello di partecipare alla vita politica, dall’ingresso nella scuola all’esercizio delle professioni.

Modalità di realizzazione:

Conversazioni in classe e ricerca all’Archivio dell’UDI
Interviste individuali e individuazione di alcune parole (le parole di senso appunto) che generalmente corrispondono ad altrettanti stereotipi, sui quali poi discutere in classe;

Le domande in forma sintetica:

  • Chi è secondo te un vero uomo?
  • Chi è secondo te una vera donna?
  • Quali sono i principali stereotipi che un ragazzo o una ragazza si trovano ad affrontare?
  • Pensi che troverai particolari vantaggi o svantaggi nel mondo del lavoro, e in generale nella società, legati al fatto di essere uomo/di essere donna?

Tutte le domande prevedono ulteriori articolazioni tese a sviscerare meglio gli argomenti e ad approfondirli.

Prodotto finale: realizzazione di un video  di circa 35′ su “il maschile e il femminile: il significato delle parole di senso” che può essere utilizzato sia per documentare il progetto sia per proporre nuovi e ulteriori sviluppi in altre scuole o con altre classi.
È stata presentata una tesina all’esame di stato da parte di un’allieva

Relazioni finali delle docenti esterne ( scarica il pdf )

Docente interna Professoressa Marta Fusai
Docenti esterne proposte dall’Associazione Archivio UDI: Dott.ssa Serenella Civitelli e Dott.ssa Silvia Folchi.

 


 

Anno scolastico 2013/2014 Classe IV A –  (18 femmine e 1 maschio)

Laboratorio del secondo anno: “Dalla Costituente alle nuove sfide”

Modalità di realizzazione:

Proiezione alla classe del video realizzato nell’anno precedente e presentazione del programma con la contemporanea presenza delle docenti interne ed esterne coinvolte nel progetto Possibiiltà da parte della classe di apportare modifiche.

Argomenti:

  • Genere, sesso e storia;
  • Violenza e sessualità: uno sguardo storico;
  • Infanzia e famiglia: uno sguardo storico;
  • La costruzione dei generi;
  • Sintesi degli incontri precedenti.

Prodotto finale: realizzazione filmato “Parliamone insieme”

Relazioni finali delle docenti esterne ( scarica il pdf )

Docente interna Professoressa Marta Fusai
Docenti esterne proposte dall’Associazione Archivio UDI: Dott.ssa Christel Radica e Dott.ssa Silvia Folchi.

 


 

Anno scolastico 2014/2015 Classe V A –  (17 femmine e 1 maschio)

Laboratorio terzo anno: “Uno sguardo di genere sulla storia nazionale e locale”.

Modalità di realizzazione:

riflessioni sui Laboratori realizzati negli anni scolastici 2012/2013 – 2013/2014 e visione della prima parte del DVD “Il lungo viaggio delle donne nel ‘900”

Arogomenti:

  • In classe: Visione della prima parte del DVD “Il lungo viaggio delle donne nel ‘900”. La politica e le donne, rapporto storia generale;
  • In Archivio UDI: scoperta di percorsi di storia locale
  • Visione e commento del video “Parliamone insieme” realizzato l’nno precedente;
  • Riepilogo generale di fine Laboratorio

 

Relazione finale della docente esterna  ( scarica il pdf )

Docente interna Professoressa Marta Fusai
Docenti esterne proposte dall’Associazione Archivio UDI: Dott.ssa Christel Radica.

 


 

Anno scolastico 2014/2015 Classe III C –  (12 femmine e 3 maschi)

Primo anno Progetto triennale “La storia delle donne”

Laboratorio del I anno: “Il maschile e il femminile nel contesto storico sociale”

Modalità di realizzazione:

Presentazione alla classe del programma con la contemporanea presenza delle docenti interne ed esterne coinvolte nel progetto. Possibilità da parte della classe di apportare modifiche al programma.
Proiezione alla classe del video realizzato nell’anno precedente.

Argomenti:

  • Partire da sé per capire cosa si intende per “genere”…stimolare una riflessione sulla propria identità di genere, sui ruoli e gli stereotipi di genere, far emergere l’immagine che ognuna ha di sé e il modo in cui si percepisce in relazione alla propria identità di genere;
  • Sessualità e violenza…riflessioni su come gli stereotipi possono essere una ‘gabbia’ sia per le donne che per gli uomini…come le donne a partire dalla seconda metà del novecento si siano battute per una nuova cultura della sessualità capace di liberare uomini e donne;
  • Le situazioni paradossali…come cambia il genere nel tempo e nello spazio;

Relazioni finali delle docenti esterne  ( scarica il pdf )

Docente interna Professoressa Isabella Lucentini
Docenti esterne proposte dall’Associazione Archivio UDI: Dott.ssa Christel Radica

 


 

Anno scolastico 2015/2016 Classe IV C  (n.16 alunni/e )

Laboratorio del II anno: “Uno sguardo di genere sulla storia”

 Modalità di realizzazione:

Presentazione alla classe del programma. Possibilità da parte della classe di apportare modifiche.

Argomenti:

  • Introduzione al Laboratorio e attivazione d’aula;
  • Le donne e l’autoaffermazione – Le donne e il lavoro;
  • Parità sul lavoro, equilibrio, tempi di vita e di lavoro

 

Relazioni finali delle docenti esterne  ( scarica il pdf )

Docente interna Professoressa Isabella Lucentini
Docenti esterne proposte dall’Associazione Archivio UDI: Dott.ssa Elettra Lorini e Silvia Folchi.